Lo stesso amore e la stessa passione che 16 anni fa avevano fatto nascere il Forum, il quale rimane completamente navigabile per lo storico, ci portano oggi alla nostra pagina ufficiale di Facebook dove stiamo concentrando al momento tutte le nostre energie e dove ti invitiamo fin da subito, per non perdere nemmeno un secondo di NOI, di VOI.
Ma una nuova opportunità di interazione, più costante, non solo da pc ma pure da tablet o smartphone, grazie anche alle nuove tecnologie, ci aspetta da qui a breve.
Stiamo lavorando quotidianamente per regalarvi qualcosa di nuovo, di moderno, ma allo stesso tempo passionale, come sempre.
Antonio Sanò
Con amore

 vai indietro   IL METEO.IT | Forum meteo > ilMeteo.it : Forum > ilMeteo & Segnalazioni Tempo Reale

Avvisi

 
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 20-03-2017, 00:52   #41
Solo_Neve
SAFARY MEMBER
 
L'avatar di Solo_Neve
 
Registrato al forum dal: Sep 2012
luogo: Villorba (Treviso)
Messaggi: 1,357
predefinito

Treviso:

Pessimo!!!!

Caldo umido e afoso d'estate

Praticamente assenza di neve d'inverno

Può esistere di peggio?

Ps: essendo nata in Lombardia....
Solo_Neve non  è collegato  
Vecchio 20-03-2017, 08:21   #42
marcofre
Mega Member
 
L'avatar di marcofre
 
Registrato al forum dal: Nov 2008
luogo: Santo Stefano di Magra
Messaggi: 4,140
predefinito

Vercelli mi piaceva l'inverno, ma l'estate era pessima quasi orribile. Qui si sta bene d'estate ma l'inverno è totalmente privo di neve.
marcofre è  collegato  
Vecchio 20-03-2017, 09:31   #43
paperonzolo
Member
 
L'avatar di paperonzolo
 
Registrato al forum dal: Jul 2008
luogo: Genova, a Milano - Corso Lodi - per lavoro!
Messaggi: 921
predefinito

Parlo del clima di Genova perchè è quello che considero mio.

NO, non mi piace.

Troppa poca escursione termica, umidità pazzesca, pochissima neve, caldo sempre troppo precoce.

Io sogno di vivevere in Hokkaido.
paperonzolo non  è collegato  
Vecchio 20-03-2017, 10:31   #44
**la dama**
Member
 
L'avatar di **la dama**
 
Registrato al forum dal: Oct 2015
luogo: LeGnAgO
Messaggi: 620
predefinito

per la neve no visto che non nevica da anni..

per il resto si..

galaverne, nebbie, freddo e temporaloni estivi
**la dama** non  è collegato  
Vecchio 20-03-2017, 13:02   #45
Giampy
Top Member
 
Registrato al forum dal: Dec 2005
luogo: Bassa Veronese - Il regno del nulla
Messaggi: 5,612
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Arbogast Visualizza il messaggio
Esagerato!
Per un meteoappassionato Verona è "pessima" solo per una cosa: il buco durante le nevicate.
Situazione paradossale che ti fa bestemmiare in turco 2-3 giorni l'anno se è tanto, e ultimamente nemmeno quelli.
Certo che in quei giorni bestemmi così forte da fartele bastare tutto il resto dell'anno.
Per il resto di temporali ne vediamo molti più di quasi ogni città italiana, la nebbia c'è, il vento c'è, caldo lo fa, freddo lo fa... di cosa ci stiamo lamentando?

Paesaggisticamente poi, Lago di Garda a 20 minuti, montagne a mezzora, pedemontana meravigliosa e città che è un gioiello... richiedo, DI COSA CI STIAMO LAMENTANDO?

Pensa se fossi nato a Gela o Trapani
Giampy non  è collegato  
Vecchio 20-03-2017, 13:15   #46
chris190
Top Member
 
L'avatar di chris190
 
Registrato al forum dal: Mar 2010
luogo: Laives(BZ)
Messaggi: 9,390
predefinito

Cosi cosi
chris190 non  è collegato  
Vecchio 20-03-2017, 14:13   #47
DuffMcKagan
Junior Member
 
L'avatar di DuffMcKagan
 
Registrato al forum dal: Mar 2013
luogo: Conegliano (TV) zona piscine (59 m s.l.m.)
Messaggi: 105
predefinito

Conegliano city = noia climatica 99%, condivisa col resto dell'alta pianura trevigiana orientale.
PERO' ho delle cose da puntualizzare:
1) la nevosità è infima, la peggiore del 45esimo parallelo dopo Pordenone/Sacile, ok, però alla fine quando ne vale la pena-ovvero, quando ci sono irruzioni toste con albedo seguente, si fa sempre vedere (1996, 2001, 2005, 2009) e anche abbondantemente; per cui insufficienza lieve, più che altro legata alla frequenza, negli ultimi anni, di irruzioni discount che, anche dove scaricano neve, non fanno scendere le temperature minime al di sotto dei -0.3°C (tanto per fare un esempio di discount).
2) i temporali estivi non mancano, con discreta piovosità media in tutti e 3 i mesi, salvo alcune volte in cui i sistemi collinari adiacenti alla città (posti a ovest, nord e in parte est/nordest), seppur bassi (90-180 m slm), possono smorzare le celle in arrivo da W-SW. Per cui mi va bene la piovosità estiva media superiore a gran parte della pianura, oltre al fatto che contribuisce a rendere la natura verdissima durante tutta l'estate, cosa che già inizia a mancare andando verso il Veneto centrale per continuare nel resto della pianura Padana.
3) La collocazione in alta pianura, con suolo permeabile e umidità dell'aria inferiore alle medio-basse pianure, e la presenza sia delle prealpi (né lontanissime, né vicinissime, circa 15 km in linea d'aria) sia di colline che smorzano/bloccano la ventilazione creano ottime condizioni inversionali, da cui derivano temperature minime piuttosto basse rispetto alla media delle pianure del 3V, in linea con tutta la zona pianeggiante trevigiana della Sinistra Piave; discorso valido soprattutto tra ottobre e aprile, ma anche in estate di notte non si boccheggia come in gran parte del Veneto centromeridionale.
Unica pecca delle temperature: massime un po' troppo alte in inverno, dovute sempre al discorso dell'umidità mai eccessiva (e nebbia rara).
Notevoli escursioni termiche giorno-notte quindi, che nella prima parte della primavera potrebbero essere il motivo per cui nella mia zona e dintorni la vegetazione si sveglia sempre 5-10 giorni dopo il resto delle pianure (studio a Padova e noto questa cosa da un po' di anni).

Cosa affascinante che mi piace osservare: le località del comune poste sulle colline che ho menzionato, per quanto di modesta altezza ed entità, non risentono minimamente dell'inversione termica, per cui hanno il PEGGIOR clima che io conosca nell'Italia centro-settentrionale: neve scarsa come qua, massime alte, minime altissime in tutte le stagioni (e solo un po' di pioggia in più rispetto a quaggiù).

Per cui, viste le mie spiccate tendenze freddofile, da rigido osservatore delle temperature medie e della fenologia delle piante, do un buon 8.5 alla mia zona, rapportandola al resto delle pianure di cui conosca il clima. Clima che non ha nulla da raccontare, ma fatto di piccoli particolari gratificanti per un freddofilo norditaliano (ovvero, abitante nell'ultima ruota del carro dei climi temperati (sub)continentali)!

Il top del top per me sarebbe la Valbelluna e il fondovalle dell'Alpago, o al limite anche la Val d'Adige non è male, ma già si esce non poco dal contesto pianeggiante!
DuffMcKagan non  è collegato  
Vecchio 20-03-2017, 14:50   #48
ruccio
Buran member
 
L'avatar di ruccio
 
Registrato al forum dal: Oct 2007
luogo: folignano(ap) 320slm (Abitazione 235slm)
Messaggi: 4,850
predefinito

Mah onestamente c'è poco da lamentarsi,sono in un posto nel quale in 20 minuti sei sulle piste da sci,ma allo stesso tempo in 20 minuti sei al mare.
La neve con accumulo poca o tanta arriva ogni anno e per quanto riguarda tutto il settore adriatico penso sia proprio in posizione strategica,in quanto quando ci sono entrate artico continentali alte,bene o male rientriamo quasi sempre (vedi 2012),ma allo stesso tempo quando ci sono entrate in basso adriatico la linea di confine è sempre maceratese/ascolano (vedi gennaio 2017),oltre al fatto di avere la possibilità di sciare ''buttandoti'' nel mare


L'unica cosa che cambierei sono i valori termici invernali,soprattutto per quanto riguarda le temperature massime) altro sinceramente non chiedo
ruccio non  è collegato  
 


Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilies sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum




Powered by vBulletin - Customized by ilMeteo.it